back
Other ways to say denominazione bendalina 0,5% collirio, soluzione formulazioni bendalina - coll 30fl 0,3ml 0,5% bendalina - coll 1fl 7ml 0,5% categoria farmacoterapeutica antinfiammatori. principi attivi bendazac-lisina 0,5 g/100 ml. eccipienti flaconcino monodose: acido borico 0,480 g; l-lisina 0,157 g; idrossipropilmetilcellulosa 0,500 g; potassio cloruro 0,760 g; acqua per preparazioni iniettabili q.b. a 100 ml. flacone pluridose: gliceril polietilenglicole ricinoleato 3 g; potassio cloruro 0,650 g; idrossipropilmetilcellulosa 0,500 g; acido borico 0,480 g; l-lisina g 0,176; sodio edetato 0,050 g; benzalconio cloruro 0,010 g; acqua per preparazioni iniettabili q.b. a 100 ml. indicazioni coadiuvante nel trattamento della cataratta (cataratta degenerativa presenile e senile; cataratta giovanile, cataratta diabetica, opacizzazione della corteccia o del nucleo del cristallino di diversa origine e natura). controindicazioni / effetti secondari ipersensibilita' individuale verso i componenti del prodotto. posologia collirio monodose: instillare in ciascun occhio 2 gocce o meta' del contenuto di una monodose, tre volte al giorno. collirio pluridose: instillare in ciascun occhio 2 gocce, tre volte al giorno. conservazione si raccomanda di richiudere immediatamente il flacone pluridose dopo ogni singola applicazione. avvertenze collirio monodose: poiche' il collirio della confezione monodose non contiene conservati, il flaconcino va gettato dopo l'uso anche se utilizzato solo in parte. utilizzare entro due mesi dall'apertura della confezione di alluminio. collirio pluridose: per la confezione pluridose,una volta aperto il flacone, il collirio va utilizzato entro un mese. nei pazienti portatori di lenti a contatto morbide e' opportuno insti llare il collirio nei periodi di non applicazione delle lenti. interazioni non sono state segnalate interazioni negative con altri farmaci di comune impiego nel trattamento delle affezioni riportate nelle indicazioni terapeutiche. effetti indesiderati non ha alcun effetto sistemico e risulta in genere ben tollerata localmente. in presenza di uno stato irritativo della congiuntiva puo' provocare un modesto e transitorio senso di bruciore al momento dell'instillazione. gravidanza e allattamento nonostante studi clinici in pazienti gravide o in allattamento non abbiano evidenziato particolari controindicazioni all'uso del farmaco ne'provocato effetti indesiderati a carico della madre o del bambino, si consiglia di somministrare il prodotto nei casi di effettiva necessit a'.
How to use 
Examples are automatically generated. The results may not be exact or error-free.
 ·